Il punto di riferimento per le previsioni meteo

BOLLETTINO METEO

SITUAZIONE

Una vasta area anticiclonica, adesso sulla penisola iberica,  sta per interessare l’Italia, raggiungendo il proprio apice proprio nelle giornate di Natale e sopratutto Santo stefano, giorno tra i due, che per la Sicilia sarà il più stabile.

 alt=

 

 


                                             

 Previsione per martedì 24 dicembre

Cielo irregolarmente nuvoloso sulla Sicilia settentrionale, piogge e localmente grandinate, saranno probabili sul messinese tirrenico e area dello stretto. In miglioramento nel corso della giornata. Altrove cielo poco nuvoloso. Venti ancora moderati sul comparto tirrenico e sul canale di Sicilia. Mari: molto mossi il tirreno e il canale, mosso lo ionio. Temperature stazionarie.

 Previsione per  il giorno di Natale

Cielo molto nuvoloso al mattino su tutta la costa tirrenica, con possibili brevi ed occasionali piogge su palermitano orientale e provincia di Messina. In miglioramento in giornata. Altrove tempo stabile. Temperatura stazionaria o in leggero aumento. Venti di maestrale, deboli sulle aree ioniche, moderati altrove.  Mari: mosso il tirreno e il canale, poco mosso lo ionio.

tendenza successiva

La giornata di santo Stefano sarà caratterizzata da cielo sereno o poco nuvoloso e temperatura mite, specie se rapportata al periodo. La tendenza successiva, quella proiettata verso gli ultimi giorni dell’anno 2019, sembra intravedere un deciso cambio di rotta di questo caldo inizio inverno. Infatti i modelli intravedono la prima vera ondata di freddo della stagione proprio verso la fine dell’anno.

Ai prossimi aggiornamenti.

A cura di

Francesco Buzzetta