Il punto di riferimento per le previsioni meteo

Home

                                                               

Situazione
Il Vortice di relativa Bassa Pressione che si è posizionato sul medio-basso Tirreno si sposterà lentamente verso est per poi colmarsi successivamente. Nel contempo esso condizionerà il tempo su parte della nostra Isola in particolare nella giornata di lunedì, con una moderata instabilità.
Previsione per lunedì 25 luglio
Al mattino  poco nuvoloso su quasi tutti i settori, qualche addensamento in più sul versante tirrenico a cui non dovrebbero essere associati fenomeni di rilievo.  Durante le ore centrali della giornata probabile sviluppo di nubi cumuliformi, con precipitazioni associate anche a carattere di rovescio o temporale, più probabili in prossimità dei Nebrodi e sul settore nordorientale dell’ Isola. Andrà meglio sul settore occidentale e meridionale. In serata comunque ampi rasserenamenti.
Le Temperature registreranno una leggera flessione, specie nelle zone interessate dagli eventuali fenomeni. Non si esclude comunque qualche picco isolato oltre i 30-32 gradi sul settore sudorientale.
I venti assumeranno una componente occidentale; saranno moderati  con dei locali rinforzi.
Il moto ondoso dei mari sarà di conseguenza un po’ più accentuato, specie del Canale di Sicilia.
Previsione per martedì 26 luglio
Giornata migliore della precedente,con una residua instabilità pomeridiana relegata essenzialmente al settore nordorientale della Sicilia.
Temperature generalmente stazionarie, qualche grado in meno sul settore tirrenico rispetto al restante territorio.
I venti proverranno ancora  da ovest-nordovest ma saranno di debole intensità e tendenti ad assumere regime di brezza.
I mari saranno localmente mossi, ancora molto mosso il Canale di Sicilia ma con moto ondoso in generale diminuzione.
 
Tendenza successiva
Andrà esaurendosi questa breve fase di instabilità, pertanto sarà sempre meno probabile assistere a fenomeni termoconvettivi, specie nella seconda metà della settimana., quando si ripristineranno condizioni prettamente estive.

     Giuseppe Pittera